STUDIO DI PSICOLOGIA - PESCARA Dott. Marco Mancini - Dott.ssa Patrizia Marcuccitti
STUDIO DI PSICOLOGIA - PESCARADott. Marco Mancini - Dott.ssa Patrizia Marcuccitti

CAMBIA FORMA

 

Chi intraprende il percorso CAMBIA FORMA sceglie di vivere una esperienza innovativa e unica, dedicata al riequilibrio stabile e duraturo della propria forma fisica, attraverso la riscoperta di un sereno rapporto con il cibo e della piacevolezza che deriva dal muovere il proprio corpo.

 

PER CHI È INDICATO IL PERCORSO:

 

  • Principalmente per tutte le persone in sovrappeso

  • Per tutte le persone che hanno un difficile rapporto con il cibo, con l'attività sportiva o con l'immagine del proprio corpo.

 

APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE

 

Tutti i programmi tradizionali di intervento si basano sulla doppia indicazione di una dieta mirata e di un adeguata attività fisica, essendo ormai questi due fattori scientificamente riconosciuti come imprescindibili per il raggiungimento di una buona forma fisica.

Il limite di questo approccio non è certo la sua efficacia (il perdere peso), ma che raramente i suoi effetti permangono nel tempo (effetto yo-yo).

In assenza di supporto psicologico, spesso, le persone perdono tutti i risultati faticosamente ottenuti, poiché la modifica comportamentale (dieta equilibrata e sano esercizio) non  cambia l'intimo rapporto che abbiamo con il cibo e con la nostra corporeità.

In altri casi, le persone non raggiungono alcun risultato semplicemente a causa della difficoltà che incontrano nel seguire costantemente le indicazioni dietologiche e l'attività motoria che gli viene prescritta.

Il metodo CAMBIA FORMA ha l’obiettivo di guidare e accompagnare la persona in un processo di cambiamento complesso, rendendola così in grado di mantenere nel tempo i risultati raggiunti.

SUPPORTO PSICOLOGICO

 

Ogni volta che decidiamo di intraprendere un'attività (es. seguire una dieta o un'attività sportiva), così come quando decidiamo di interromperla, entrano in gioco diverse motivazioni di cui solo alcune ci sono conscie, ma che in tutti i casi alimentano il nostro comportamento. Appare dunque evidente come la motivazione sia un fattore squisitamente psicologico, che ha una forte relazione sia con il riuscire a svolgere con continuità un'attività, sia che lo svolgerla ci porti a dei reali benefici.

Nel caso particolare delle persone in sovrappeso, la fame non è quasi mai dettata da una reale esigenza fisiologica, ma viene scatenata da uno stato emotivo (fame nervosa) che l'assunzione di cibo fa sparire solo temporaneamente. Questa reazione primaria di sollievo viene però ben presto soppiantata dalle nostre reazioni secondarie, derivanti dalla valutazione che facciamo dell’episodio alimentare ovvero: sensi di colpa, rabbia, tristezza, disgusto verso se stessi. Per cui se la fame emotiva sul momento è in grado di ridurre il nostro disagio iniziale, successivamente contribuisce ad aumentarlo ed amplificarlo.

Il supporto psicologico interviene principalmente su entrambi gli aspetti, quello motivazionale e quello emotivo.

EDUCAZIONE ALIMENTARE

 

Seguire un Programma di Educazione alimentare significa migliorare le proprie abitudini nutrizionali e acquisire un nuovo stile alimentare al fine di essere educati per raggiungere l'obiettivo prefissato in maniera definitiva e non temporanea come spesso succede nelle diete restrittive.

Nutrirsi in maniera corretta significa gustare cibi che si combinino fra di loro in modo ottimale, ripartiti nei vari momenti della giornata (colazione, metà mattina, pranzo, metà pomeriggio e cena) nelle giuste proporzioni ed in quantità  che tengano conto di molti fattori quali la costituzione del soggetto (robusto, gracile, etc.) la sua percentuale di massa adiposa che si determina con appropriate strumentazioni (impedenziometro), lo stile di vita (sportivo, sedentario), l’ambiente lavorativo (pesante, moderato, organizzato per turni, etc.).

 Il programma è personalizzato  e non può prevedere modelli standard uguali per tutti.

Fondamentale è questa educazione alimentare, poiché solo avendo imparato a mangiare i giusti cibi, con la giusta attività fisica e il giusto sostegno psicologico, sarà possibile mantenere i risultati ottenuti per sempre.

ESERCIZIO FISICO

 

L'esercizio fisico è uno strumento fondamentale per dimagrire e mantenere il peso forma. Quando si pratica attività fisica in modo costante, il tono muscolare migliora ed è proprio il tessuto muscolare a richiedere più energia così da aumentare il consumo di calorie giornaliero. In questo modo, non bruciamo le calorie in eccesso solo quando ci alleniamo, ma prepariamo il nostro metabolismo affinchè consumi costantemente più calorie di prima, anche quando siamo a riposo.

Il programma di esercizio fisico viene altamente individualizzato, la persona viene seguita in un rapporto 1a1 dal Personal Trainer in un ambiente riservato e dedicato.

INDICAZIONI TECNICHE

 

Il protocollo di lavoro proposto è strutturato su una durata di 3 mesi.

La persona verrà seguita individualmente dall'equipé multidisciplinare composta da Personal Trainer, Psicologo e Consulente Alimentare, il tutto in ambienti adeguatamente attrezzati, confortevoli e riservati.

RICHIEDI L'APPUNTAMENTO PER UN INCONTRO INFORMATIVO!

Riceverai tutte le informazioni che desideri sul percorso da una persona pronta a rispondere a tutte le tue domande.

 

Contatti:

 

320 8209097 

 

cambiaformapescara@gmail.com

 

 

Visita la nostra pagina facebook:

https://www.facebook.com/cambiaformapescara/

 

 

 

Puoi contribuire a rendere sempre migliore il nostro sito partecipando al nostro brevissimo SONDAGGIO

(durata 3')

STUDIO DI PSICOLOGIA

PESCARA

Via Leopoldo Muzii, 100

 

 



Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Copyright 2015 Studio di Psicologia - Dr. Marco Mancini e Dr.ssa Patrizia Marcuccitti - Via Regina Elena 49, 65122 Pescara